giovedì 26 febbraio 2015

Cut&sew..gatti e vecchi vestiti!

Ciao
il mio armadio è pieno di vecchi vestiti e stoffe che ho accumulato negli anni e che mi riesce difficile buttar via.
Il mio problema, più serio di quel che possa sembrare, è che sono un'accumulatrice compulsiva.
Tendo a conservare tutto, fatico a liberarmi delle cose perchè penso che tutto abbia un valore, una storia e , a volte, anche un'utilità - basta saperla riconoscere.
Ed ecco che se qualcuno ha bisogno di qualcosa io ce l'ho, o posso farlo!
Ovviamente, avendo un marito ed un appartamento normalissimo devo darmi un contegno, ma il mio disordine (organizzato) è noto.
Dall'armadio di Eta Beta sono uscite delle stoffe - un pantalone particolarmente caro alla mia amica Sonia, uno scamiciato di mia nonna, un mio vecchio vestito. Cose troppo lise o macchiate per essere indossate, ma con dei pezzi ancora buoni.
Allora carta e penna, butto giù un cartamodello rudimentale, prendo ago e filo e via..

Carini?









mercoledì 18 febbraio 2015

Mail art exibition Frida Kahlo a woman in the future

Qualche mese fa sono stata invitata dalla mia amica Linda a partecipare ad una mostra di mail art ispirata a Frida Khalo.
Premetto che non amo vincolarmi ad un soggetto, quando creo qualcosa non accetto limitazioni e confini che non siano quelli imposti dalla mia inettitudine e dalla mancanza di studi artistici, tuttavia ho accettato di partecipare perchè amo molto Frida Khalo e perchè, dopo la mia malattia, mi sono esercitata a lungo per ritrovare l'uso delle mani -  il cervello era già carente "prima" :o).
Devo dire che nessuno ha vomitato, quindi posso affermare che è andata bene!
Vi lascio il link dell'intera mostra, http://fridakahloawomaninthefuture.blogspot.it/ così potrete ammirare dei veri artisti, e vi posto le foto dei miei lavori.















martedì 17 febbraio 2015

50 anni e non sentirli...

Uno dei miei compiti non ufficiali, in ufficio, è occuparmi dei biglietti di auguri in caso di compleanni, trasferimenti e (agognati) pensionamenti.
Una collega ha compiuto 50 anni - che non dimostra affatto, ma ormai siamo tutte più o meno lì in zona... - e quindi, oltre al regalo canonico scicchettoso, abbiamo pensato di prenderla un po' in giro per via della sua imbranataggine al pc. Perchè, si, dovete sapere, il suo pc fa cose strane, sembra posseduto, e spesso mi chiama disperata per risolvere la situazione ( altro mio compito non ufficiale ): puntualmente il pc non ha nulla, è lei che non se ne intende molto...
Nasce così la fatina del mouse imbizzarrito
( mi scuso per la foto, ma nella concitazione della festa è venuta malissimo )


è in pasta di mais, ovviamente. Spero che prima o poi mi faccia avere una foto decente.

Ma ogni regalo che si rispetti deve avere un biglietto, perciò...


ho usato varie tecniche, prevalentemente acquerello e penna grafica, ho disegnato le figure su un cartoncino e le ho incollate su uno sfondo fatto con pezzi di pagine di un libro.

Carino?

mercoledì 11 febbraio 2015

Parola di gatto. Ho visto una farfalla.

Ho visto una farfalla.

Con questo freddo
la neve ancora negli angoli di questa triste città.

Mi piace pensare che sia scappata da qualche macabra collezione, scrollandosi gli spilli di dosso e rompendo il vetro della finestra.

Andiamo a giocare al parco.

Meglio un giorno da farfalla che 100 da collezione.



martedì 10 febbraio 2015

Wild crochet. I pappagallini del the.

Ciao a tutti.
Ci sono persone che occupano un posto speciale nella mia vita.
Si muovono aggraziate e silenziose intorno a me, mi fanno sentire amata ed accolta malgrado le mie innumerevoli imperfezioni.
Fanno di tutto per non essere notate ma la loro presenza è luce se si ha la fortuna, come me, di incontrarle.
Questo è un regalo di compleanno in anticipo sui tempi  un sorriso alla bambina che ama gli uccellini liberi di volare.
Si son posati su un ramo gentile
carico di rose
e portano in dono tazze fumanti di the indiano alla cannella
speziato e seducente
come il ricordo di una carezza.

Adelia

  



E c'è un segreto: la rosa azzurra ha una spina che non punge ma, se vuoi, sa farsi spilla.

lunedì 9 febbraio 2015

Un blog tutto nuovo!

E' tanto tempo che non scrivo, che trascuro i miei blog.
Non ho più tempo,  nè voglia, di star lì a gestire due blog ormai titanici, pieni di contenuti più o meno belli o brutti che ormai non sento più "miei"
Sono successe molte cose nella mia vita, come qualcuno di voi forse saprà.
Io non sono più quella di un tempo, nè fisicamente nè mentalmente, ma ho ancora voglia di creare.
Questa nuova me ha bisogno di spazio, ha bisogno di tagliare i ponti col passato e guardare al futuro che le resta.
Dal passato forse ripubblicherò qualche post che mi è particolarmente caro, ma nè L'arte della Pazienza nè Dissonanze Assonnate verranno più aggiornati.
Perciò, se volete, seguitemi in questa nuova avventura, aiutatemi a ricostruirmi, criticatemi se necessario ma, soprattutto, (se potete) aiutatemi a fare del bene - come posso, finchè posso - con le mie creazioni.

Grazie

Adelia