martedì 17 febbraio 2015

50 anni e non sentirli...

Uno dei miei compiti non ufficiali, in ufficio, è occuparmi dei biglietti di auguri in caso di compleanni, trasferimenti e (agognati) pensionamenti.
Una collega ha compiuto 50 anni - che non dimostra affatto, ma ormai siamo tutte più o meno lì in zona... - e quindi, oltre al regalo canonico scicchettoso, abbiamo pensato di prenderla un po' in giro per via della sua imbranataggine al pc. Perchè, si, dovete sapere, il suo pc fa cose strane, sembra posseduto, e spesso mi chiama disperata per risolvere la situazione ( altro mio compito non ufficiale ): puntualmente il pc non ha nulla, è lei che non se ne intende molto...
Nasce così la fatina del mouse imbizzarrito
( mi scuso per la foto, ma nella concitazione della festa è venuta malissimo )


è in pasta di mais, ovviamente. Spero che prima o poi mi faccia avere una foto decente.

Ma ogni regalo che si rispetti deve avere un biglietto, perciò...


ho usato varie tecniche, prevalentemente acquerello e penna grafica, ho disegnato le figure su un cartoncino e le ho incollate su uno sfondo fatto con pezzi di pagine di un libro.

Carino?